sabato 2 maggio 2015

Napoli, appunti visivi del quotidiano


Questo breve filmato di 100 immagini è la sintesi  di una realtà sociale contraddittoria,  che confonde perfino la memoria del tempo.  Alcune foto,anche se sembrano appartenere al dopo guerra,  sono  state registrate in questi anni, nel centro antico.
 In meno di 10 anni quartieri storici di Napoli, come Forcella e i Quartieri Spagnoli hanno cambiato aspetto, facce e odori ...ma non il disagio sociale, che è solo passato di mano. Le molte cappelle votive, spogliate e abbandonate, ne sono un esempio.
 Intanto sono anni che vanno formandosi, sul territorio cittadino e in periferia,  nuclei di sopravvivenza urbana, ignorati o sottovalutati,  nuove realtà di disperati che vanno condizionando  non poco il futuro della città. L'associazione No Comment, per stanchezza e per mancanza di risorse, ha ridimensionato di molto la propria attività associativa.  La memoria visiva del proprio impegno  resta a disposizione, gratuitamente, delle Istituzioni scolastiche e per la realizzazione di progetti solidali no profit. 
                               
Cliccare sulle immagini per conoscere i progetti della No Comment  
 La Napoli Positiva

La fotografia dissociata

 Progetto Medicina Solidale

martedì 26 luglio 2011

Associazione No Comment - sintesi statuto





Statuto Associazione NO COMMENT (volontariato culturale) 

                   Costituzione e scopi

Art.1)E’ costituita l’Associazione di Volontariato Culturale denominata  “NO COMMENT”
La NO COMMENT potrà per delibera del consiglio direttivo trasferire altrove la sua sede e costituire filiali.
art.2) l’Assciazione NO COMMENT è assolutamente apartitica, non ha scopi di lucro, ma fini esclusivamente di evoluzione culturale dei suoi aderenti quali: la conoscenza, la protezione, la valorizzazione del patrimonio  culturale, artistico, teatrale e musicale, etnico, ambientale,la partecipazione dei cittadini alla difesa e la definizione della propria qualità di vita, la promozione dei valori della legalità e  della solidarietà attraverso l’utilizzo dell’arte e dell’informazione visiva;
art.3)a tal uopo si propone di svolgere anche in collaborazione, associandosi e/o consorziandosi con cooperative, società, associazioni, enti pubblici e privati di ogni genere, organismi vari nazionali e internazionali italiani e non, esistenti in Italia e/o all’estero, le seguenti attività:
A)la produzione, la distribuzione sia in Italia che all’estero di pubblicazioni  di arte fotografica sinergica ad una informazione visiva “solidale” a favore di soggetti svantaggiati; 
B)lo svolgimento di ogni altra attività connessa con la fotografia e le arti visive, sia per conto proprio che per conto terzi, sia in Italia che all’estero;
C)le iniziative atte a promuovere le capacità creative e solidali degli associati, nonché a trasmettere le capacità e le esperienze acquisite dai soci, anche tramite  la collaborazione e/o la creazione di apposite scuole, laboratori dilettantistici di sviluppo e stampa, archivi, mostre, o tramite la partecipazione, o l’organizzazione di conferenze, audizioni, corsi,  seminari, ed ogni altra iniziativa atta allo scopo;
D)l’Associazione NO COMMENT si propone in particolare di : promuovere la cultura e l’arte,di utilizzare la fotografia per una informazione solidale e culturale, di elaborare progetti audiovisivi finalizzati alla realizzazione di iniziative di solidarietà e volontariato culturale, di devolvere a favore di soggetti svantaggiati il ricavato,libere offerte, acquisito dalla distribuzione di proprie pubblicazioni, miranti a sensibilizzare i cittadini alla salvaguardia del patrimonio artistico,ambientale e ai valori del bene-salute e della legalità;
E)inoltre, al fine di pubblicizzare le proprie attività, prevede di realizzare iniziative e manifestazioni pubbliche e/o private di ogni genere;

www.fotografiasociale.it