venerdì 2 settembre 2022


Gli "scuglizzi" della colonia felina di Sant'Anna di Palazzo rischiano di restare senza un tetto, per via di lavori edilizi che interesseranno l'area per parecchio tempo. Lanciamo un appello ai cittadini e ai "Quarteriani" per sensibilizzare il sindaco di Napoli Manfredi, con delega alla tutela degli animali, ad agire a difesa dei pelosetti. Vi invitiamo ad inviare via mail una richiesta di aiuto direttamente al sindaco
                                         sindaco@comune.napoli.it   -  urp@comune.napoli.it

mercoledì 17 agosto 2022

 

Lo stato di degrado che umilia in modo persistente gran parte del patrimonio architettonico di Napoli, alcune sue piazze e strade, richiede un progetto di tutela concreto e continuo da parte del governo della città e non un “mordi e fuggi” Istituzionale limitato alla rimozione occasionale di rifiuti e sanificazione, praticati solo a seguito delle segnalazioni dei cittadini.  Antonio Alfano, presidente associazione culturale No Comment -  Invia un tuo suggerimento o la tua adesione  alla iniziativa  ufficiostampa.nocomment@gmail.com


giovedì 14 aprile 2022

Napoli democrazia partecipativa cercasi


  

Democrazia partecipativa e democrazia diretta sono strumenti che consentono ai cittadini di essere parte attiva nel sistema del governo democratico di un paese

Nella democrazia partecipativa i rappresentanti politici prendono decisioni sulla base di processi di partecipazione dei cittadini, i quali hanno la possibilità di esprimere le proprie ragioni su determinate questioni

Nella democrazia diretta si consente ai cittadini di utilizzare diversi strumenti amministrativi per fare proposte e prendere anche decisioni.  

Entrambi questi istituti sono sanciti nella Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo ( Assemblea Generale delle Nazioni Unite del 10 dicembre 1948). L’articolo 21 ne è il riferimento più chiaro: “Ogni individuo ha diritto di partecipare al governo del proprio Paese, sia direttamente, sia attraverso rappresentanti liberamente scelti”

Chi siamo

L’associazione culturale No Comment è stata fondata nel 1999 a Napoli, promuove il ruolo culturale delle arti visive e incoraggia, attraverso corsi gratuiti, la  fotografia sociale e di strada. Durante questi 22 anni la No Comment si è impegnata per dare visibilità ai bisogni e alle potenzialità della città di Napoli, ha realizzato progetti finalizzati alla tutela del bene salute, alla cultura del fare, alla promozione della solidarietà, ai valori della legalità e della civile convivenza. Purtroppo il rapporto con le Istituzioni locali è spesso un dialogo a senso unico. Sembra che se non si dispone di referenze gradite dal potere politico di turno, non si ha molta possibilità di ascolto. Invece con i mass media il rapporto è migliore, le redazioni giornalistiche decidono in base al proprio progetto editoriale se una notizia va o non va pubblicata e non in base alla sua provenienza. Tanto per fare un esempio, la nostra iniziativa “La Napoli Positiva”, un calendario con 43 bellissime immagini della città, scaricabile gratuitamente dal nostro blog e inviato, come augurio al nuovo sindaco dott. Manfredi, è stata riportata dall’Ansa e pubblicata da diversi quotidiani, ma ignorata dall’amministrazione. Neanche una semplice mail di avvenuta ricezione. Continuiamo comunque a confidare nel ripristino  della Democrazia Partecipativa

Riportiamo la sintesi di alcune delle nostre iniziative. Tutte no profit, non sponsorizzate ne da privati, ne dalla politica, rigorosamente autofinanziate

venerdì 17 dicembre 2021

Calendario no profit "Napoli Positiva 2022"

 

 E' scaricabile da questo blog, gratuitamente, il calendario in PDF   "Napoli Positiva 2022" - Il nostro progetto grafico no profit, finalizzato a rendere visibile le potenzialità culturali e turistiche della città di Napoli, Di sicuro le sue 43 immagini non pretendono di documentare tutto il patrimonio architettonico e naturalistico distribuiti sui 117 kmq  del territorio cittadino, ma si propongono nella loro essenzialità, di stimolare le Istituzioni Locali e Nazionali ad incentivare e promuovere quelle realtà imprenditoriali e culturali sane, antagoniste naturali della "Malanapoli" della cultura dell'arroganza e della prevaricazione . Per ulteriori informazioni sul progetto e sulle attività dell'associazione culturale No Comment scrivere a associazione.nocomment@gmail 



 

 associazione.nocomment@gmail.com

sabato 2 maggio 2015

Napoli, appunti visivi del quotidiano







Come fare fotografia sociale e informazione solidale rispettando la legge sulla privacy? La legge tutela, con giusta ragione, soprattutto i minori e la vita privata dei cittadini. E come tutelare l'esigenza storica del diritto alla conoscenza? In 20 anni di documentazione visiva l'associazione No Comment ha archiviato oltre 10000 immagini e circa 250 ore di video, che raccontano il quotidiano di una città irrequieta, spezzettata in tante realtà sociali e culturali diverse. Un patrimonio che mettiamo, gratuitamente, a disposizione delle Istituzioni scolastiche e delle associazioni no profit, per collaborare alla realizzazione di progetti solidali. Pubblichiamo queste 100 immagini senza indicazioni del luogo e del tempo (è sempre Napoli), con i volti coperti da una barra bianca e in silenzio, per ribadire (visivamente) che la finalità del nostro impegno è fare, nel limite delle nostre possibilità, "memoria visiva del quotidiano napoletano" , nel bene e nel male - Antonio Alfano, presidente associazione culturale No Comment

Cliccare sulle immagini per conoscere i progetti della No Comment  
La Napoli Positiva

La fotografia dissociata

Progetto Medicina Solidale


Statuto Associazione NO COMMENT (volontariato culturale) 

                   Costituzione e scopi

Art.1)E’ costituita l’Associazione di Volontariato Culturale denominata  “NO COMMENT”
La NO COMMENT potrà per delibera del consiglio direttivo trasferire altrove la sua sede e costituire filiali.
art.2) l’Assciazione NO COMMENT è assolutamente apartitica, non ha scopi di lucro, ma fini esclusivamente di evoluzione culturale dei suoi aderenti quali: la conoscenza, la protezione, la valorizzazione del patrimonio  culturale, artistico, teatrale e musicale, etnico, ambientale,la partecipazione dei cittadini alla difesa e la definizione della propria qualità di vita, la promozione dei valori della legalità e  della solidarietà attraverso l’utilizzo dell’arte e dell’informazione visiva;
art.3)a tal uopo si propone di svolgere anche in collaborazione, associandosi e/o consorziandosi con cooperative, società, associazioni, enti pubblici e privati di ogni genere, organismi vari nazionali e internazionali italiani e non, esistenti in Italia e/o all’estero, le seguenti attività:
A)la produzione, la distribuzione sia in Italia che all’estero di pubblicazioni  di arte fotografica sinergica ad una informazione visiva “solidale” a favore di soggetti svantaggiati; 
B)lo svolgimento di ogni altra attività connessa con la fotografia e le arti visive, sia per conto proprio che per conto terzi, sia in Italia che all’estero;
C)le iniziative atte a promuovere le capacità creative e solidali degli associati, nonché a trasmettere le capacità e le esperienze acquisite dai soci, anche tramite  la collaborazione e/o la creazione di apposite scuole, laboratori dilettantistici di sviluppo e stampa, archivi, mostre, o tramite la partecipazione, o l’organizzazione di conferenze, audizioni, corsi,  seminari, ed ogni altra iniziativa atta allo scopo;
D)l’Associazione NO COMMENT si propone in particolare di : promuovere la cultura e l’arte,di utilizzare la fotografia per una informazione solidale e culturale, di elaborare progetti audiovisivi finalizzati alla realizzazione di iniziative di solidarietà e volontariato culturale, di devolvere a favore di soggetti svantaggiati il ricavato,libere offerte, acquisito dalla distribuzione di proprie pubblicazioni, miranti a sensibilizzare i cittadini alla salvaguardia del patrimonio artistico,ambientale e ai valori del bene-salute e della legalità;
E)inoltre, al fine di pubblicizzare le proprie attività, prevede di realizzare iniziative e manifestazioni pubbliche e/o private di ogni genere;
art.4)la durata dell’associazione è illimitata.


martedì 26 luglio 2011

Associazione No Comment - sintesi statuto





Statuto Associazione NO COMMENT (volontariato culturale) 

                   Costituzione e scopi

Art.1)E’ costituita l’Associazione di Volontariato Culturale denominata  “NO COMMENT”
La NO COMMENT potrà per delibera del consiglio direttivo trasferire altrove la sua sede e costituire filiali.
art.2) l’Assciazione NO COMMENT è assolutamente apartitica, non ha scopi di lucro, ma fini esclusivamente di evoluzione culturale dei suoi aderenti quali: la conoscenza, la protezione, la valorizzazione del patrimonio  culturale, artistico, teatrale e musicale, etnico, ambientale,la partecipazione dei cittadini alla difesa e la definizione della propria qualità di vita, la promozione dei valori della legalità e  della solidarietà attraverso l’utilizzo dell’arte e dell’informazione visiva;
art.3)a tal uopo si propone di svolgere anche in collaborazione, associandosi e/o consorziandosi con cooperative, società, associazioni, enti pubblici e privati di ogni genere, organismi vari nazionali e internazionali italiani e non, esistenti in Italia e/o all’estero, le seguenti attività:
A)la produzione, la distribuzione sia in Italia che all’estero di pubblicazioni  di arte fotografica sinergica ad una informazione visiva “solidale” a favore di soggetti svantaggiati; 
B)lo svolgimento di ogni altra attività connessa con la fotografia e le arti visive, sia per conto proprio che per conto terzi, sia in Italia che all’estero;
C)le iniziative atte a promuovere le capacità creative e solidali degli associati, nonché a trasmettere le capacità e le esperienze acquisite dai soci, anche tramite  la collaborazione e/o la creazione di apposite scuole, laboratori dilettantistici di sviluppo e stampa, archivi, mostre, o tramite la partecipazione, o l’organizzazione di conferenze, audizioni, corsi,  seminari, ed ogni altra iniziativa atta allo scopo;
D)l’Associazione NO COMMENT si propone in particolare di : promuovere la cultura e l’arte,di utilizzare la fotografia per una informazione solidale e culturale, di elaborare progetti audiovisivi finalizzati alla realizzazione di iniziative di solidarietà e volontariato culturale, di devolvere a favore di soggetti svantaggiati il ricavato,libere offerte, acquisito dalla distribuzione di proprie pubblicazioni, miranti a sensibilizzare i cittadini alla salvaguardia del patrimonio artistico,ambientale e ai valori del bene-salute e della legalità;
E)inoltre, al fine di pubblicizzare le proprie attività, prevede di realizzare iniziative e manifestazioni pubbliche e/o private di ogni genere;

www.fotografiasociale.it